Algoritmo Google – Penguin 4.0

Algoritmo Google – Penguin 4.0

Penguin 4.0 è stato rilasciato, ecco cosa c’è da sapere

Dopo quasi due anni, c’è stato a breve un importante aggiornamento dell’algoritmo di Google

Google ha infatti  rilasciato Penguin 4.0, l’aggiornamento dell’ algoritmo Penguin famoso “antispam”, parte dell’algoritmo completo Hummingbird.

Google ha anche rilasciato una dichiarazione dicendo che questo sarà l’ultimo aggiornamento del suo genere.

Update in tempo reale con l’algoritmo Penguin 4.0

Grazie all’aggiornamento  Penguin 4.0, Google è ora in grado di operare con il suo algoritmo di ricerca di base in tempo reale.

Ma cosa significa e potrebbe questo ultimo aggiornamento migliorare o danneggiare il vostro business?

Gli aggiornamenti in tempo reale naturalmente saranno un fattore positivo per tutti colore che hanno un sito web.

Quando Penguin 3.0 è stato rilasciato nel mese di ottobre 2014, molteplici proprietari di siti web hanno scoperto che i loro siti erano stati retrocessi o esclusi dai motori di ricerca. Le ragioni di questo sono stati varie,  tattiche di link building e backlinks di qualità scarsa, link da siti di spam, keywords staffing e sovra-ottimizzazione seo, sono tra le cause principali. Alcuni siti che sono stati colpiti da questa sanzione hanno atteso per quasi due anni di essere ripristinati, mentre altri hanno preso misure per migliorare i loro siti e ha chiesto a Google di riconsideralo – un processo che, in molti casi, ci sono voluti molti mesi!

Con Penguin 4.0, questi lunghi ritardi dovrebbero ora essere una cosa del passato. titolari di siti web che fanno modifiche ai loro siti per assicurare che soddisfino le linee guida di Google saranno liberati da Penguin come parte del nuovo processo di ri-scansione e reindicizzazione, infatti sarà tutto completamente in tempo reale! 

Penguin 4.0 non infliggerà penalizzazioni a tutto il sito!

Penguin 3.0 penalizzava l’intero sito, il che significava che anche se si avesse avuto un’unica pagina del sito web che risultava “discutibile”, tutto il sarebbe potuto essere rimosso dai motori di ricerca.

Penguin 4.0 è stato progettato per penalizzare invece solo le pagine web specifiche, invece di interi siti web, il che dovrebbe essere un sospiro di sollievo per molti webmaster.

Quindi le pagine che non vengono reputate spam da parte di Google rimarranno inalterate, mentre quelle con problemi saranno rimosse o solo penalizzate fino a quando i problemi vengono risolti.

 

Non ci sarà un pinguino 5.0?

Se Google decide di andare avanti e di rilasciare un altro aggiornamento del pinguino, è improbabile che ne sentiremmo parlare dato che ha dichiarato che questo è l’ultimo aggiornamento del pinguino che sarà rilasciato.

Che cosa dovete fare per non essere penalizzato da Google?

Gli ultimi aggiornamenti Penguin hanno colpito una percentuale molto bassa dei siti in tutto il mondo, in particolare in Italia, ma nel caso notate delle penalizzazioni a causa di penguin4.0, non esitate a mettervi in contatto con noi per chiedere aiuto.

Se non avete tenuto d’occhio tramite search console di Google il vostro sito, potreste anche avere dei problemi  da risolvere.

Tuttavia, la buona notizia è che la maggior parte dei problemi possono essere risolti da un backlink clean-up. Cercate di NON avere backlinks da siti di scarsa qualità in particolare spam e richiedete la rimozione ai titolare dei siti in cui il link viene visualizzato  se non ne siete sicuri oppure potreste utilizzare lo strumento di Rifiuto di Google dove richiesto.

Algoritmo Google - Penguin 4.0
Nome Articolo
Algoritmo Google - Penguin 4.0
Descrizione
Update in tempo reale con l'algoritmo Penguin 4.0! Google ha infatti rilasciato Penguin 4.0, l'aggiornamento di Penguin famoso algoritmo "antispam".
Autore
Organizzazione
Web Seo Sem
Logo
GD Star Rating
loading...
Algoritmo Google - Penguin 4.0, 5.0 out of 5 based on 14 ratings
Share on LinkedInShare on Google+Share on FacebookTweet about this on Twitter

Articoli Correlati:

Fabio Ricciardi - Esperto SEO -

Fabio Ricciardi è consulente SEO Specialist, si occupa da anni di tecniche di Ottimizzazione e Posizionamento per siti web, collabora con importanti aziende che si occupano di Web Marketing e di azioni promozionali in internet per importanti aziende nazionali e internazionali, curandone l'immagine online.

Francesca Daquino - Esperto SEM -

Daquino Francesca, laureata in Economia aziendale nel 2009, presso l'università degli Studi di Pisa, libera professionista con P.Iva, si occupa di comunicazione e di web marketing, esperta in strategie di posizionamento nei motori di ricerca, ha acquisito negli anni approfondite conoscenze strategiche di tecniche SEM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + tre =